Offerte ViaggiOfferte Viaggi

Passeggiata Storica

Racconto di Viaggio e itinerario Turistico a CARAMANICO TERME (PE) Abruzzo -


partendo dall'affittacamere duca degli abruzzi percorriamo il centro storico del paese... ad appena 50 m troverete la chiesa di san domenico, non passerà inosservato l'imponente portale in stile gotico italiano con i suoi leoni stilofori, li ritroveremo anche altrove vedrete. attraversando i vicoli costeggiamo

alcuni tra i più antichi palazzi del paese, lungo via verdi alla vostra sinistra c'è una piacevole sorpresa: una fontana seicentesca incastonato in un possente ingresso bugnato. saliamo finoalla chiesa di santa maria maggiore, il portale del 1476 propone un elegante scultura dell'incoronazione della vergine,

gli interni sono barocchi e merita attenzione la cappella dell'assunta, impreziosita da affreschi del '700, con la statua della patrona del paese scolpita da nicola d'antino: celebre scultore caramanichese, amico di d'annunzio e michetti. dopo un giro nel caratteristico quartiere del colle dove si notano ancora

case-torri ridiscendiamo verso la chiesa di san nicola e ancora fino al convento delle clarisse, circondati da bifore, fontane e dalle porte delle mura medievali. raggiungiamo ora in auto la frazione san tommaso per visitare l'omonima chiesa romanica: l'architrave centrale è arricchita da un altorilievo unico

nel suo genere: cristo in trono tra i dodici apostoli risalente al 1118. i sobri interni ci conducono alla colonna santa, la cui pietra vanta nella tradizione proprietà taumaturgiche, e raggiungendo l'abside due leoni stilofori sorvegliano l'accesso alla cripta che racchiude una piccola sorgente d'acqua. ammirando

il panorama della majella e del monte morrone facciamo ritorno a caramanico terme. _______________________________________ starting dall'affittacamere duke of abruzzi along the historic center of the country ... just 50 m are the church of san domenico, not pass unnoticed the imposing gothic portal italian

style with its lions stilofori them find elsewhere see. crossing the streets costeggiamo some of the oldest buildings in the country, along via verdi to your left is a pleasant surprise: a seventeenth-century fountain set in an imposing entrance rustication. climb finoalla church of santa maria maggiore, the

portal of 1476 proposes an elegant sculpture of the virgin insufferable, interiors and baroque chapel deserves the attention of the assumption, embellished with frescoes of the'700, with the statue of the patron saint of the country sculpted by nicola d'antino: renowned sculptor caramanichese, a friend of d'annunzio

and michetti. after a tour in the typical district of the hill where you see still houses ridiscendiamo to the church of st. nicholas and still up to the convent of the poor clares, surrounded by windows, fountains and the gates of the medieval walls. reach hours in the car fraction st. thomas to visit the romanesque

church: the central architrave is enriched by a high unique: christ enthroned among the twelve apostles dating back to 1118. the sober interior leading to holy column, which boasts stone in the tradition property taumaturgiche, and reaching the apse two lions stilofori monitor access to the crypt that holds a

small source of water. ammirando the view of the mountain and majella morrone return mission in caramanico terme.


Guarda altri Racconti e Itinerari Turistici a CARAMANICO TERME

Trova Eventi e Manifestazioni Turische, Offerte e Promozioni di Strutture Turistiche per tutte le occasioni a CARAMANICO TERME


Ti Piace questa pagina?
Seguici su
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google Plus
© Corrieredeiviaggi.com - Tutti i Diritti Riservati