Offerte ViaggiOfferte Viaggi

Porta Della Luce

Eventi Vari a Prato (PO) Toscana -


diocesi di prato, capitolo della cattedrale opera del duomo basilica cattedrale di santo stefano in prato il vescovo di prato, sua eccellenza reverendissima monsignor gastone simone ha il piacere di invitare la s.v. alla presentazione stampa e inaugurazione della

porta della luce sepolcro dei vescovi di prato opera site specific del maestro pino spagnulo conferenza e anteprima stampa giovedi’ 3 dicembre 2009, ore 12,00 (l’opera sarà svelata in anteprima assoluta alla stampa e sarà consentito l’ingresso ai fotografi

e alle telecamere dalle ore 10,30) la cattedrale di prato, gioiello architettonico di impianto cinquecentesco, è nota in tutto il mondo per il considerevole patrimonio artistico in essa conservato: dai capolavori di andrea della robbia, donatello, michelozzo, agnolo gaddi, giovanni pisano, maso di

bartolomeo, ridolfo ghirlandaio, paolo uccello, benedetto da maiano, fino a giungere alle celebre quanto straordinaria cappella maggiore con le storie di santo stefano e san giovanni battista di filippo lippi, grande maestro e protagonista del rinnovamento artistico nella firenze del quattrocento. la

basilica pratese di s. stefano, altresì nota universalmente perché in essa si conserva la preziosa reliquia, giunta in prato nel 1141, della sacra cintola della vergine, non ha mai smesso di accrescere il proprio patrimonio nei secoli successivi. accanto ai maestri del passato, e ad un significativo arricchimento

nel ‘600, ‘700 ed ’800, trovano posto capolavori dell’arte contemporanea quali il paliotto dormitio virginis di emilio greco e l’altare di robert morris. oggi, nel quinto anniversario della morte di s.e. rev.ma monsignor pietro fiordelli, primo vescovo residenziale si inaugura la straordinaria

opera monumentale del maestro spagnulo, il sepolcro dei vescovi, che renderà visibile la sepoltura dei pastori della chiesa di prato. la grande lastra che si erge su un piccolo bastione a piedistallo rugato da lunghi solchi ricorda yeshua e kefa (cristo e l’apostolo pietro). nella lunga forgiatura a fuoco,

come pelle e carne tragicamente emersa, appare il tau: la porta che si schiude. suggestiva, quanto solenne e vivida, l’opera di spagnulo si apre verso la luce. inaugurazione sabato 5 dicembre 2009, ore 16,30 benedizione dell’opera officiata dal vescovo di prato alla presenza del capitolo

della cattedrale e delle autorità cittadine interventi: can. giuseppe billi, critico d’arte in “l’autore, maestro pino spagnulo” prof. giorgio campanini, in “mons. pietro fiordelli e il movimento di spiritualità familiare” ore 18.00 solenne celebrazione presieduta dal vescovo s.e.r.

mons. gastone simoni si prega di confermare la propria presenza ufficio stampa: ku.ra, rosi fontana info@rosifontana.it – tel. 050-9711343


Guarda altri Eventi e manifestazioni turistiche a Prato
Scopri itinerari, offerte e promozioni di strutture turistiche a Prato
Periodo
Dal al

Attenzione!l'evento Risulta Scaduto




Luogo
Prato (PO) Toscana



Ti Piace questa pagina?
Seguici su
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google Plus
© Corrieredeiviaggi.com - Tutti i Diritti Riservati